CERCA NEL BLOG

sabato 19 gennaio 2019

Torta cioccolato bianco e amarene


Preparate un bel tè caldo o una tisana speziata, il dolce lo porto io!
Quella che vi propongo oggi è la tipica torta da tè delle 5, un dolce eccezionale che ricorda molto nel gusto il classico gelato "spagnola" che io, personalmente, adoro.



Raffinatissima, semplice, ma non banale, la TORTA CIOCCOLATO BIANCO E AMARENE ha un impasto burroso, umido e compatto, morbidissimo e scioglievole al palato, quasi "succoso". Il cioccolato bianco, che viene fuso e incorporato al composto, si sposa alla perfezione con le morbide amarene sciroppate che donano un sapore unico alla preparazione.
A me piace cuocere questa tortina in una teglia quadrata per poi tagliarla, una volta cotta, in piccoli trancetti così da ottenere prelibati bocconcini da gustare, senza eccessivi sensi di colpa, insieme al mio tè preferito.


TORTA CIOCCOLATO BIANCO E AMARENE 
ricetta adattata dalla rivista "Facile cucina"

INGREDIENTI:
  • 100 g di burro
  • 160 g di cioccolato bianco
  • 4 uova
  • 100 g di zucchero
  • 180 g di farina 00
  • 2 cucchiaini di lievito
  • 5 cucchiai di amarene sciroppate
  • sale
PREPARAZIONE:
  1. In un pentolino, sciogliete il burro con il cioccolato bianco tritato. Lasciate intiepidire.
  2. Montate le uova intere con lo zucchero fino ad ottenere un composto soffice e gonfio.
  3. Aggiungete, sempre sbattendo con le fruste, la farina setacciata con il lievito e un pizzico di sale.
  4. Unite anche il composto di burro e cioccolato. Amalgamate bene.
  5. Aggiungete le amarene. Dovranno essere ben scolate dal loro sciroppo, asciugatele bene con della carta da cucina e infarinatele leggermente prima di unirle all'impasto.
  6. Versate il tutto in una teglia quadrata da 20cm imburrata e infarinata e cuocete a 180° per circa 40 minuti. Fate la prova stecchino e se la torta tende a scurire in superficie copritela con un foglio di alluminio.
  7. Tagliatela in cubotti o trancetti solo quando sarà ben fredda.

Irrorate la torta con poco sciroppo di amarene per ottenere un vero dessert! Anche una pallina di gelato è perfetta come accompagnamento.

Note:
  • Il dolce si conserva sotto una campana o avvolto nell'alluminio per 2/3 giorni.
  • Gli ingredienti devono essere tutti a temperatura ambiente.
  • Questa torta è molto più buona il giorno dopo, quindi preparatela pure in anticipo!


Spero che anche questa ricetta vi sia piaciuta,
vi aspetto alla prossima.
Baci,
Azzurra

Nessun commento:

Posta un commento

IN EVIDENZA

Crostata alle barrette Kinder

Un dolce che è un vero e proprio peccato di gola, di quelli che fanno impazzire sia grandi che piccini e a cui nessuno sa dire di no: la ...

ACQUISTA QUI IL MIO COOKBOOK:

FOLLOW ME

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...