CERCA NEL BLOG

venerdì 6 luglio 2018

Pasticcini alla menta


Una delle mie bevande preferite in estate è il latte freddo con lo sciroppo alla menta, mi piace sorseggiarne un bicchiere, ben ghiacciato, dopo cena, durante le calde serate di luglio.
Da accompagnare a questa deliziosa bibita rinfrescante ho pensato di preparare dei pasticcini allo stesso gusto e il risultato mi ha entusiasmato così tanto che sono felice di condividerlo con tutti voi.



Verdi come smeraldi e friabili tanto da sciogliersi in bocca, questi PASTICCINI ALLA MENTA si preparano in pochissimo tempo e con solo 3 ingredienti: burro, farina e sciroppo alla menta (io ho utilizzato quello Fabbri con il 30% in meno di zucchero trovato nella Degustabox di questo mese).
Pur essendo deliziosi anche da soli, al naturale, ho voluto arricchirli ulteriormente di gusto accoppiandoli a due a due con una ganache setosa al cioccolato bianco e panna, a cui ho aggiunto poco sciroppo. Ho ottenuto, così, dei pasticcini raffinati e sofisticati, perfettamente equilibrati nel gusto e dal sapore e consistenza eccezionali. BUONISSIMI! Dovete provarli!


PASTICCINI ALLA MENTA
(per circa 30 pasticcini accoppiati)

INGREDIENTI:
PER I BISCOTTI
  • 250 g di farina 00
  • 120 g di burro freddo
  • 70 ml di sciroppo alla menta
PER LA GANACHE
  • 100 g di cioccolato bianco
  • 50 ml di panna fresca
  • 3 cucchiai di sciroppo alla menta
PREPARAZIONE:
  1. Preparate la ganache: tritate il cioccolato e trasferitelo in una ciotola. 
  2. In un pentolino scaldate la panna con lo sciroppo di menta senza arrivare al bollore.
  3. Versate la panna sul cioccolato e mescolate bene con una frusta per farlo sciogliere. Lasciate raffreddare completamente, poi trasferite in frigo fino a quando la ganache non avrà raggiunto una consistenza spalmabile (per comodità, preparatela la sera prima e tenetela in frigo tutta la notte).
  4. Per i biscotti: Impastate il burro freddo con la farina fino ad ottenere un composto sabbioso. Unite anche lo sciroppo e continuate ad impastare brevemente fino a quando otterrete un panetto liscio e morbido.
  5. Trasferite l'impasto in frigo per 1 ora.
  6. Stendetelo ad uno spessore di 5/6 mm e ritagliate con un tagliabiscotti a scelta tanti biscottini. Sistemateli su una placca foderata con carta forno e infornate a 160° per circa 15 minuti. I biscotti dovranno appena colorire sui bordi.
  7. Lasciateli raffreddare completamente prima di accoppiarli a due a due con la ganache.

Note:
  • Con le alte temperature estive, conservate i pasticcini in frigo perchè la ganache tende a sciogliersi.

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta,
vi aspetto alla prossima,
baci,
Azzurra

1 commento:

  1. Potrei sostituire lo sciroppo di menta con quello di amarena?

    RispondiElimina

IN EVIDENZA

Crostata alle barrette Kinder

Un dolce che è un vero e proprio peccato di gola, di quelli che fanno impazzire sia grandi che piccini e a cui nessuno sa dire di no: la ...

ACQUISTA QUI IL MIO COOKBOOK:

FOLLOW ME

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...