CERCA NEL BLOG

sabato 14 aprile 2018

Cream tart Oreo


Dopo la versione CLASSICA, quella SALATA e quella tutta dark CACAO E NUTELLA, arriva su Sprinkles Dress una nuova variante, golosissima, del dolce più popolare del web, la CREAM TART OREO.



Il mio classico biscotto morbido, che avete provato e apprezzato in tantissimi, stavolta si arricchisce di poco cacao e di polvere di biscotti Oreo. Per la farcitura, invece, ho scelto una crema cheesecake a base di panna fresca e formaggio spalmabile a cui ho aggiunto la cremina al latte dei famosi biscotti, per enfatizzarne il gusto. La decorazione è un tripudio di golosità con briciole di biscotti, cioccolatini, sprinkles al cioccolato e qualche margheritina fresca.
Otterrete un dolce davvero eccezionale, con tutto il gusto dei biscotti più amati, che farà impazzire sia grandi e piccini. Anche la CREAM TART OREO, come le altre che vi ho proposto, si taglierà perfettamente, non si sbriciolerà né spaccherà e la crema non fuoriuscirà. Riuscirete ad ottenere fette integre che potranno essere tranquillamente gustate con una forchettina.
La CREAM TART OREO è un dolce ideale come fine pasto o per festeggiare un'occasione o un compleanno, è anche comodissima in quanto potete prepararla in anticipo, conservarla in frigo già farcita così il biscotto si ammorbidirà leggermente, per poi decorarla il giorno stesso del servizio.
Fatemi sapere cosa ne pensate di questa nuova versione e qual è la vostra cream tart preferita!


CREAM TART OREO

INGREDIENTI:
PER IL BISCOTTO MORBIDO
  • 200 g di farina 00
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • 8 biscotti oreo a cui avrete tolto la farcitura
  • 125 g di burro morbido
  • 100 g di zucchero a velo
  • 1 uovo medio intero
  • 1 tuorlo medio
  • 5 g di lievito per dolci
  • sale
PER LA CREMA
  • 300 g di Philadelphia freddo
  • 300 g di panna fresca
  • 120 g di zucchero a velo vanigliato
  • crema di 16 biscotti oreo
PER LA DECORAZIONE
  • biscotti Oreo
  • cioccolatini
  • sprinkles al cioccolato
  • fiori freschi
PREPARAZIONE:
  1. Preparate il biscotto: Separate 8 biscotti Oreo dalla loro crema bianca e tenete quest'ultima da parte. Tritate i biscotti finemente.
  2. Mescolate brevemente il burro molto morbido con lo zucchero a velo e un pizzico di sale.
  3. Aggiungete l'uovo e il tuorlo e mescolate. Unite anche la farina con il lievito, il cacao e i biscotti tritati. Amalgamate il tutto fino ad ottenere un panetto molto morbido, se occorre aggiungete pochissima farina.
  4. Copritelo con della pellicola e trasferite in frigo per un paio d'ore almeno, o fino a quando non diventa ben sodo.
  5. Dvidete l'impasto a metà e stendete ogni panetto a circa 1/2 cm di spessore su 2 fogli di carta forno. Ritagliate da ciascuna sfoglia un cerchio da 22/24 cm di diametro (potete aiutarvi con una tortera rovesciata).
  6. Ritagliate 2 cerchi più piccoli (da 12/15 cm circa) all'interno di quelli più grandi ottenendo, così, 2 anelli. Bucherellate con una forchetta la superficie di ogni anello.
  7. Infornateli, una alla volta, a 160° statico per 15 minuti. Lasciateli raffreddare completamente.
  8. Per la crema:  montate insieme il philadelphia molto freddo con la panna fredda, la crema degli oreo che avevate messo da parte, più quella degli altri 8 biscotti e lo zucchero a velo fino ad ottenere una crema soda e soffice.
  9. Trsferite la crema in una sacca dotata di bocchetta tonda e spremete tanti ciuffi sul primo anello, coprite con il secondo anello, farcite anch'esso con ciuffi di crema e decorate a piacere con briciole e pezzetti di Oreo, cioccolatini, sprinkles e fiori freschi.
  10. Conservate in frigo.

Note:
  • Gli ingredienti della crema dovranno essere MOLTO FREDDI per un risultato ottimale. Ponete in freezer, qualche minuto prima, anche la frusta e la ciotola che userete.
  • Potete preparare biscotto e crema il giorno prima, farcire già la torta e conservarla in frigo così il biscotto di ammorbidirà leggermente. Il giorno dopo potrete decorarla.
  • Se utilizzate fiori freschi non eduli, coprite gambo e base con poca pellicola trasparente oppure intingeteli nel cioccolato bianco e lasciate solidificare.
  • Con questa dose otterrete una forma da 24 cm circa. Potete realizzare una forma a cuore, stella, numero, lettera o ciò che preferite. Vi avanzerà poca frolla che potrete usare per dei buonissimi biscottini. Se vi occorrono 2 numeri, cioè 4 basi, raddoppiate tutte le dosi.

Spero che questa nuova CREAM TART vi sia piaciuta,
quale sarà la prossima?
Vi aspetto,
baci,
Azzurra

2 commenti:

  1. Trooooooooooooppo golosa e bellissima, complimenti!

    RispondiElimina
  2. Ciao, a breve realizzerò questa torta, dovrò fare il numero 36 per circa 10 persone, credi che basta questa dose o dovrò aumentare la dose? Grazie

    RispondiElimina

IN EVIDENZA

Crostata alle barrette Kinder

Un dolce che è un vero e proprio peccato di gola, di quelli che fanno impazzire sia grandi che piccini e a cui nessuno sa dire di no: la ...

ACQUISTA QUI IL MIO COOKBOOK:

FOLLOW ME

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...