CERCA NEL BLOG

mercoledì 21 febbraio 2018

Torta brownie cioccolato e caffè


"Quando morirò, tu portami il caffè
e vedrai che io resuscito come Lazzaro"

Eduardo De Filippo

Il caffè ci sveglia la mattina, ci accompagna per tutta la giornata, è spesso un'esigenza, un bisogno, ma anche un piacere, una dolce scusa per concedersi un momento di relax, soli o in compagnia, una scusa per dire a qualcuno che gli vogliamo bene. Il caffè è casa, è condivisione, è riflessione. E' compagno fidato durante lunghe notti insonni, è inizio e fine. E' cultura e tradizione.
Ed è anche bontà. Sì, perché se il caffè sposa il cioccolato, ragazzi, si raggiunge la perfezione e la pace dei sensi.

E' per questo motivo che sarà davvero difficile resisterle: la TORTA BROWNIE CIOCCOLATO E CAFFè vi conquisterà con la sua cremosità e il suo intenso e avvolgente sapore.





Un brownie al cioccolato che rimane morbido all'interno e un cremoso al cioccolato al latte e caffè che è davvero la fine del mondo danno vita ad un dessert raffinatissimo e indimenticabile, di quelli non solo belli da vedere, ma che vi faranno fare un figurone per il loro eccezionale sapore.
La ricetta proviene da una blogger/scrittrice/fotografa danese che amo alla follia perché realizza dei veri e propri capolavori: Maja Vase. Vi consiglio davvero di seguirla, secondo me è una vera fuoriclasse! Ho tradotto la ricetta dal danese, quindi apprezzate il mio sforzo ( grazie soprattutto a Google Traduttore) e provate questa ricetta perché merita davvero.


TORTA BROWNIE CIOCCOLATO E CAFFè

INGREDIENTI:
PER IL BROWNIE
  • 180 g di cioccolato fondente
  • 90 g di burro
  • 3 uova
  • 170 g di zucchero
  • 45 g di farina
  • 15 g di cacao amaro
  • 20 ml di caffè freddo
  • un pizzico di sale
PER IL CREMOSO
  • 2 fogli di gelatina (4g)
  • 280 g di cioccolato al latte
  • 4 tuorli
  • 20 g di zucchero
  • 160 ml di panna fresca
  • 160 ml di latte 
  • 40 ml di caffè
PREPARAZIONE:
  1. Dovete iniziare le preparazioni la sera prima. Preparate il brownie: Sciogliete a bagnomaria il cioccolato con il burro e allontanate dal fuoco.
  2. In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero, unite la miscela di cioccolato, il caffè freddo, poi la farina setacciata con il cacao. Unite un pizzico di sale e mescolate bene.
  3. Versate l'impasto in una teglia a cerniera da 20 cm coperta con carta forno e infornate a 175° per circa 30 minuti. Il dolce resterà umido all'interno, ma è così che deve essere.
  4. Lasciate raffreddare, poi trasferite in frigo per tutta la notte.
  5. Preparate il cremoso: Spezzettate il cioccolato al latte in una ciotola e ammollate la gelatina in acqua fredda.
  6. In un'altra ciotola sbattete leggermente i tuorli con lo zucchero.
  7. Scaldate senza arrivare al bollore il latte e la panna, allontanate dal fuoco e sciogliete all'interno la gelatina strizzata.
  8. Versate il tutto sui tuorli, piano piano, senza smettere di mescolare. Stemperate per bene, poi riportate la crema sul fuoco. Cuocete a fiamma bassa per 3 minuti ( non deve superare gli 83°).
  9. Allontanate dal fuoco e versate la crema sul cioccolato. Mescolate per farlo sciogliere completamente.Unite anche il caffè. Otterrete una crema molto liquida e lucida. Lasciatela raffreddare completamente, poi trasferite in frigo per tutta la notte.
  10. Il giorno seguente il brownie si sarà assestato e il cremoso si sarà addensato e avrà assunto la consistenza di una crema soda.
  11. Trasferite il cremoso in una sacca dotata di bocchetta tonda e spremete tanti ciuffi su tutta la superficie del brownie.
  12. Conservate in frigo fino al momento di servire.

Ringrazio tantissimo Degustabox per aver inserito l'ottimo Caffè Vergnano, utilizzato per questa ricetta, all'interno della box dello scorso mese.


Note:
  • E' importante non estrarre il brownie dalla teglia subito, in quanto sarà molto morbido e potrebbe rompersi. Toglietelo dalla teglia solo il mattino successivo, quando sarà ben freddo. La carta forno vi aiuterà nell'operazione.
  • Il dolce si conserva in frigo per 2/3 giorni ed è molto più buono se gustato freddo di frigo.


Spero che anche questa ricetta vi sia piaciuta,
vi aspetto alla prossima,
baci,
Azzurra

Nessun commento:

Posta un commento

IN EVIDENZA

Crostata alle barrette Kinder

Un dolce che è un vero e proprio peccato di gola, di quelli che fanno impazzire sia grandi che piccini e a cui nessuno sa dire di no: la ...

ACQUISTA QUI IL MIO COOKBOOK:

FOLLOW ME

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...