CERCA NEL BLOG

sabato 17 febbraio 2018

Cream tart cacao e Nutella


No, dico...poteva mai mancare sul blog la versione cioccolatosa della mitica CREAM TART? Assolutamente NO! Dopo quella classica ( che trovate QUI) e quella salata ( QUI), vi propongo una versione dark e golosissima: la CREAM TART CACAO E NUTELLA.



Ragazzi, che bontà! Se vi è piaciuta la CREAM TART classica, questa vi farà letteralmente impazzire! Io, da inguaribile golosa, l'ho preferita nettamente!
Il biscotto che ho utilizzato è il medesimo della ricetta classica, a cui ho semplicemente aggiunto del cacao amaro, mentre per la farcitura ho usato una crema semplicissima a base di mascarpone e Nutella alla quale è davvero impossibile resistere.
Per la decorazione ho usato meringhette, fragole, fiori, cioccolatini Raffaello e gli immancabili macarons ottenendo un dolce delicato, raffinato e molto accattivante alla vista.
Provate anche questa versione e ditemi quale preferite!


CREAM TART CACAO E NUTELLA

INGREDIENTI:
PER IL BISCOTTO MORBIDO
  • 220 g di farina 00
  • 30 g di cacao amaro
  • 125 g di burro morbido
  • 100 g di zucchero a velo
  • 1 uovo medio intero
  • 1 tuorlo medio
  • 5 g di lievito per dolci
  • sale
  • 1 bacca di vaniglia
PER LA CREMA
  • 370 g di mascarpone
  • 300 g di Nutella
PREPARAZIONE:
  1. Preparate il biscotto: mescolate brevemente il burro molto morbido con lo zucchero a velo e un pizzico di sale.
  2. Aggiungete l'uovo e il tuorlo, i semi della bacca di vaniglia e mescolate. Unite anche la farina con il lievito e il cacao e amalgamate il tutto fino ad ottenere un panetto molto morbido.
  3. Copritelo con della pellicola e trasferite in frigo per un paio d'ore.
  4. Stendete l'impasto a circa 1/2 cm di spessore su un foglio di carta forno e ritagliate le forme che preferite ( io ho realizzato con questa dose due lettere V alte circa 35 cm e due lettere A alte circa 20/25 cm, in più ho cotto dei biscottini).
  5. Con una forchetta bucherellate tutta la superficie delle lettere e infornatele una alla volta a 160° per circa 15 minuti. 
  6. Lasciateli raffreddare completamente prima di toglierli dalla teglia in quanto da caldi saranno molto morbidi.
  7. Preparate la crema: in una ciotola inserite il mascarpone ben freddo, unite poi la Nutella. Montate il tutto con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema ben soda e lucida. Io tendo ad abbondare con la Nutella, se preferite, potete diminuire la dose.
  8. Trasferite la crema in una sacca da pasticceria dotata di bocchetta tonda e montate il dolce: spremete dei ciuffi di crema sulla prima lettera coprendo tutta la superficie, coprite con la seconda lettera di biscotto e spremete ancora crema su tutta la sua superficie. Decorate con frutta e fiori freschi o con quello che preferite.
Note:
  • il biscotto appena sfornato sarà molto morbido, raffreddandosi assumerà la giusta consistenza.
  • Vi consiglio di preparare e montare il dolce sempre il giorno prima e di conservarlo in frigo: il biscotto si ammorbidirà leggermente diventando perfetto da gustare e tagliare a fette. Le decorazioni, invece, aggiungetele il giorno stesso in cui verrà servita la torta, così non si rovineranno.
  • Conservate il dolce in frigo per un paio di giorni.
  • Se vi avanza la frolla potete congelarla, oppure potete preparare dei deliziosi biscottini che andrete a farcire con la crema Nutella e mascarpone che probabilmente avanzerà, così

Spero che anche questa ricetta vi sia piaciuta,
vi aspetto alla prossima,
baci,
Azzurra

1 commento:

  1. Ciao ,per preparare due numeri ad esempio il 13 dovrò raddoppiare le dosi?grazie in anticipo

    RispondiElimina

IN EVIDENZA

Crostata alle barrette Kinder

Un dolce che è un vero e proprio peccato di gola, di quelli che fanno impazzire sia grandi che piccini e a cui nessuno sa dire di no: la ...

ACQUISTA QUI IL MIO COOKBOOK:

FOLLOW ME

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...