CERCA NEL BLOG

sabato 23 dicembre 2017

Mostaccioli abruzzesi


I mostaccioli sono buonissimi dolcetti a forma di rombo ricoperti di cioccolato tipici della mia terra, l'Abruzzo (anche se vengono preparati anche in altre parti d'Italia con qualche variante), a base di cacao, mandorle e mosto cotto.
Si trovano in commercio tutto l'anno, ma sono tipici del periodo natalizio: non possono assolutamente mancare sulla tavola delle Feste e come dono goloso per amici e parenti.



La ricetta che vi propongo è quella che utilizziamo da anni in famiglia, ci fu donata da una cara amica che ogni anno, la vigilia di Natale, puntuale, arrivava a casa con il suo vassoio pieno di mostaccioli appena fatti, incredibilmente buoni e profumati. Ora lei ci guarda da lassù, ma continua a vivere nel profumo e nel sapore di questi dolcetti che saranno sempre legati al suo ricordo.
E' una ricetta semplicissima, di quelle che sanno davvero di tradizione e di casa e il risultato, credetemi, è eccezionale: i mostaccioli più buoni mai mangiati, morbidi ma non troppo, profumati...una delizia!
Se non conoscete questi dolcetti, provateli: entreranno a far parte sicuramente anche della vostra tradizione natalizia.


MOSTACCIOLI ABRUZZESI

INGREDIENTI:
  • 250 ml di mosto cotto
  • 200 g di mandorle tostate e tritate
  • 200 g di zucchero
  • 100 g di cacao amaro
  • scorza di 1/2 limone grattuggiato
  • 1 bustina di vanillina
  • 1/2 bicchiere da tavola di olio di semi
  • 1 bustina di ammoniaca per dolci
  • 1 uovo
  • farina q.b.
PER LA GLASSA:
  • 400 g di cioccolato fondente
PREPARAZIONE:
  1. In una ciotola sbattete l'uovo, unite il mosto cotto,l'olio,  lo zucchero, il cacao, le mandorle tostate e tritate finemente, la scorza del limone, la vanillina e l'ammoniaca per dolci. 
  2. Iniziate ad aggiungere la farina a manciate e mescolate. Aggiungete farina fino a quando otterrete un panetto morbido, ma non appiccicoso.
  3. Stendete l'impasto in una sfoglia alta un dito e ritagliate con un coltello o con un taglia biscotti tanti rombi.
  4. Adagiateli su una teglia coperta con carta forno e infornate a 180° per 12/15 minuti circa.
  5. Lasciateli raffreddare. 
  6.  Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e intingete i mostaccioli glassando tutta la superficie.
  7. Lasciate indurire e servite.

Note:
  • Il mosto cotto si trova abbastanza facilmente al supermercato, in alternativa si può usare un marsala all'uovo.
  • Non cuocete troppo a lungo i mostaccioli altrimenti si asciugheranno.
  • I mostaccioli si conservano anche per alcune settimane in una scatola di latta o in un recipiente a chiusura ermetica.

Con questa ricetta vi auguro un Buon Natale, ricco di amore e di dolcezza.
Vi aspetto prestissimo con tante altre ricette dedicate alle Feste,
baci,
Azzurra

1 commento:

  1. I dolci, qualunque sia il loro nome, sono sempre favolosi!!!!
    Invogliano proprio a mangiarne tanti!!! BRAVA!!
    Colgo l'occasione di fare a te e alla tua famiglia i migliori auguri di Buon Natale!!!
    Kisssssssssssssssssss

    RispondiElimina

IN EVIDENZA

Crostata alle barrette Kinder

Un dolce che è un vero e proprio peccato di gola, di quelli che fanno impazzire sia grandi che piccini e a cui nessuno sa dire di no: la ...

ACQUISTA QUI IL MIO COOKBOOK:

FOLLOW ME

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...