sabato 13 agosto 2016

Ricette base - Torta base soffice (con poche uova e poco olio)


Sono sempre alla ricerca di torte semplici e soffici che possano essere gustate a colazione, semplicemente spolverizzate di zucchero a velo e che si prestino, volendo, ad essere farcite quando abbiamo l'esigenza di preparare delle torte a strati per occasioni speciali.



Nella mia interminabile lista delle "ricette da provare" ho scovato questa che ha subito attirato la mia attenzione: una torta dalla texture umida e morbida, ma più compatta rispetto ad un pan di Spagna classico, dal sapore neutro e delicato, realizzata con solo 2 uova e pochi altri semplici ingredienti, ottima da mangiare inzuppata nel cappuccino la mattina e perfetta da farcire con creme o mousse. Davvero una ricetta versatile, da tenere a mente e adattare a mille utilizzi diversi.
Io, ad esempio, ho usato questa torta soffice come base per relizzare la mia torta di compleanno, della quale vi lascio una foto:


Grazie alla sua consistenza, la torta base soffice è riuscita a sostenere egregiamente sia le creme di farcitura, che la decorazione, mantenendo la forma al momento del taglio. Ve la consiglio, dunque, anche se siete amanti del cake design e state cercando una buona base per le vostre creazioni.


TORTA BASE SOFFICE (con poche uova e poco olio)
per uno stampo da 26 cm di diametro

INGREDIENTI:
  • 2 uova
  • 280 gr di farina per dolci (oppure 230 gr di farina 00 e 50 gr di maizena o fecola)
  • 200 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito
  • sale
  • 75 ml di olio di semi
  • 250 ml di latte
  • scorza di limone o vaniglia
PREPARAZIONE:
  1. Mescolate insieme la farina, 100 gr di zucchero, il sale, il lievito egli aromi scelti.
  2. Iniziate a montare a neve gli albumi, aggiungendo pian piano gli altri 100 gr di zucchero fino ad ottenere una meringa gonfia e lucida.
  3. Versate negli ingredienti secchi i tuorli, il latte e l'olio e sbattete con le fruste elettriche per un minuto.
  4. Aggiungete anche gli albumi montati con movimenti delicati dal basso verso l'alto per non far smontare il composto.
  5. Versate nella teglia imburrata e infarinata e infornate a 170° per circa 40 minuti. Fate sempre la prova stecchino. 
  6. Fatela raffreddare su una gratella.
  7. Gustate la torta nella sua semplicità oppure tagliatela in senso orizzontale se volete farcirla.

Note:
  • Se volete potete aggiungere all'impasto delle gocce di cioccolato. Tenetele qualche minuto in freezer e infarinatele per bene prima di incorporarle all'impasto: in questo modo non si depositeranno sul fondo.
  • Potete trasformare questa torta base in una morbida torta di mele: aggiungete fette o cubetti di mele all'impasto...sentirete che bontà!
  • Per una versione al cacao portate la dose di farina a 250 g e unite 30 g di cacao amaro.
  • Se intendete utilizzare questo dolce per una torta a strati, preparatelo la sera prima e, una volta raffreddato, avvolgetelo nella pellicola trasparente: il giorno dopo sarà molto più semplice tagliare delle fette precise.
 Vi aspetto alla prossima ricetta!
Baci,
Azzurra

2 commenti:

  1. Navigo da oltre mezz'ora tra le tue ricette e credo di aver contratto un virus o comunque una certa dipendenza dalle tue meraviglie!!!! Complimenti signora Azzurra!
    Fiorella, dalle Marche, provincia di Ancona.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fiorella!!!che bello il tuo messaggio, mi ha fatto troppo piacere! Spero che continuerai a seguirmi, un abbraccio, Azzurra

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...