martedì 19 aprile 2016

Focaccia morbida alla parmigiana di melanzane


Adoro le torte salate. Sono buonissime, versatili e costituiscono un meraviglioso piatto unico da gustare con facilità e in velocità a pranzo o a cena.
Mi diverto a creare abbinamenti di sapori sempre diversi e a giocare con impasti dalle differenti consistenze. Questa volta ho deciso di preparare una focaccia morbidissima farcita con una sorta di parmigiana di melanzane. Inutile dirlo: bontà pura!



Io ho cotto le fette di melanzana al forno, semplicemente con un filo d'olio, ma nulla vi vieta di grigliarle o, se volete proprio esagerare, di friggerle!
Utilizzate sempre un formaggio abbastanza "asciutto" come la scamorza, la provola o il galbanino affinchè non si crei eccessiva umidità all'interno della vostra focaccia.


FOCACCIA MORBIDA ALLA PARMIGIANA DI MELANZANE
(per una teglia da 24 cm di diametro)
INGREDIENTI:
  • 1 dose di base per focaccia al latte e olio (la trovate QUI )
  • 2 melanzane
  • 1 barattolo di polpa di pomodoro
  • 1 spicchio di aglio
  • basilico
  • sale, pepe
  • 1 scamorza
  • parmigiano q.b. 
PREPARAZIONE:
  1. Preparate la base per focaccia al latte e olio.
  2. Tagliate le melanzane a fette da 1 cm e sistematele su una teglia coperta con carta forno senza sovrapporle. Conditele con un filo d'olio, sale e pepe e infornatele a 180° ventilato per circa 15 minuti, girandole a metà cottura. Lasciatele raffreddare.
  3. In una padella fate restringere la polpa di pomodoro con un filo d'olio, uno spicchio d'aglio e un paio di foglioline di basilico, sale e pepe. Dovrà risultare piuttosto asciutta.
  4. Prelevate 2/3 della base per focaccia e stendetela. Foderate con essa una teglia da 24 cm di diametro unta con un po' d'olio.
  5. Disponete sulla base uno strato di melanzane cotte e copritele con della polpa di pomodoro.
  6. Adagiate sul pomodoro la scamorza tagliata a fette sottili e terminate con una generosa spolverizzata di parmigiano.
  7. Proseguite stratificando in questo modo fino ad esaurire gli ingredienti.
  8. Stendete l'impasto avanzato e coprite con esso la focaccia, oppure tagliate delle striscioline e intrecciatele a mo' di crostata come ho fatto io.
  9. Infornate la focaccia a 180° per circa 30 minuti. Dovrà risultare ben dorata in superficie.
  10. Servitela tiepida o fredda.
 Qualora vi avanzasse qualche fetta di focaccia (ne dubito) conservatela protetta da un foglio di alluminio. Resterà morbidissima e per nulla gommosa e non servirà nemmeno riscaldarla.


Spero che questa ricetta gustosissima vi sia piaciuta!
Fatemi sapere se la provate!
Io vi aspetto alla prossima,
baci,
Azzurra


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...