domenica 20 marzo 2016

Panini "pulcini" allo zafferano (con salame e provolone)


E' "pulcino-mania" su Sprinklesdress, avete notato?
Dopo i dolcissimi cupcakes di qualche giorno fa, oggi vi propongo dei panini salati, rigorosamente gialli, con tanto di musino e zampette, che definire eccezionali è riduttivo.
L'idea proviene direttamente dai miei cari amici giapponesi che, si sa, di "kawaii food" se ne intendono!



Morbidi come delle nuvole, questi simpatici panini contengono nell'impasto lo zafferano che dona loro il suo inconfondibile aroma e il tipico colore giallo. All'interno ho deciso di farcirli con del salame, che a Pasqua, si sa, non può mancare, e del provolone dolce : una farcitura saporita e golosa che si abbina alla perfezione con il gusto dello zafferano.
I panini "pulcini" sono perfetti per il pranzo di Pasqua, per la scampagnata di Pasquetta o per qualsiasi occasione in cui desideriate portare in tavola e gustare del pane diverso dal solito.
Ovviamente potete omettere sia la farcitura che la decorazione, in modo tale da ottenere un prodotto più "neutro" che arricchisca semplicemente il cestino del pane.

Vi consiglio vivamente di provarli perchè, oltre ad essere simpatici e sfiziosi, sono davvero BUONISSIMI, parola del mio fidanzato che ne ha divorati ben 3 appena usciti dal forno!


PANINI "PULCINI"ALLO ZAFFERANO con salame e provolone
(per 12 panini)

INGREDIENTI:
  • 500 g di farina 0
  • 300 ml di latte tiepido
  • 1/2 bustina di lievito di birra disidratato ( o mezzo cubetto di lievito di birra fresco)
  • 1 cucchiaino e 1/2 di sale
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 2 bustine di zafferano in polvere
  • 50 g di burro morbido
  • 200 g di salame milano a fettine
  • 100 g di provolone dolce a dadini
PREPARAZIONE:
  1. Mescolate la farina con lo zucchero, il lievito e lo zafferano. Se utilizzate lievito di birra fresco, scioglietelo nel latte.
  2. Aggiungete il burro morbido e il latte e iniziate ad impastare. Dopo qualche minuto, unite anche il sale.
  3. Impastate per almeno 10 minuti fino ad ottenere un panetto liscio, morbido ed elastico.
  4. Ponetelo a lievitare nel forno spento con la luce accesa per 2/3 ore, fino al raddoppio del volume.
  5. Sgonfiate delicatamente l'impasto e dividetelo in 12 parti uguali.
  6. Stendete leggermente con le mani ciascuna porzione d'impasto e adagiatevi sopra un po'di salame tagliato a pezzetti e qualche cubetto di formaggio. Non siate troppo parsimoniosi! 
  7. Chiudete le vostre palline di impasto sigillandole bene e date loro una forma il più possibile tonda e liscia. 
  8. Ponete i panini farciti su una teglia foderata con carta forno ben distanziati e lasciateli lievitare di nuovo per una mezz'ora.
  9. Copriteli con un foglio di alluminio e infornateli a 200° statico per circa 15 minuti.
  10. Serviteli appena tiepidi.
Note:
  • E' importante ( lo dico per esperienza diretta, ahimè! Ci sono arrivata tardi!) coprire i panini con dell'alluminio prima di infornarli, altrimenti scuriranno troppo in superficie e perderemo il bel colore giallo ottenuto.
  • Per quanto riguarda la decorazione avrete bisogno di un pennarello alimentare per disegnare i dettagli del vostro pulcino. Ormai questi pennarelli si trovano facilmente nei negozi specializzati in articoli per pasticceria o nei supermercati più forniti. In alternativa potete utilizzare del colorante in gel nero che andrete ad applicare con un pennellino. Per il musino del pulcino mescolate coloranti alimentari giallo e rosso per ottenere un bel tono arancione e, con un pennello, disegnate un ovale tra gli occhietti.



  • Sigillate bene i vostri panini per evitare che il formaggio, fondendosi, fuoriesca.
  • Potete sostituire salame e provolone con ciò che vi piace di più. Sono ottime anche delle verdure grigliate o saltate in padella.

Spero che i miei panini "pulcini" vi siano piaciuti! Provateli!
Alla prossima,
baci,
Azzurra.

4 commenti:

  1. Che teneri questi pulcini!!! ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carini, vero??? E poi sono troppo buoni!!😋😋

      Elimina
  2. CIAO MA HANNO IL NASO DEI MAIALINI AHAHAHAA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh...sono dei pulcini "kawaii" giapponesi...il pulcino di Rilakkuma ha questo naso!:-)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...